PRIVACY POLICY ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016 (cd. “GDPR”)  
  1. Titolare e modalità del trattamento
Il Titolare del trattamento è Goolp S.n.c., con sede in Via Boni, 32 – 20144 – Milano (MI), indirizzo e-mail: [email protected] (di seguito, il “Titolare”), che raccoglie e tratta i dati personali relativi all’utente (l’“Utente”) al sito web www.goolp.it (di seguito, il “Sito”) mediante modalità elettroniche per le finalità indicate nella sezione 2 della presente privacy policy.
  1. Categorie di dati personali, finalità e base giuridica del trattamento
    1. Il trattamento dei dati personali forniti dall’Utente sia con la richiesta di registrazione al Sito (esclusivamente l’indirizzo e-mail) sia con l’eventuale completamento del profilo sia in occasione degli acquisti all’interno del Sito (nome e cognome, indirizzo postale, numero civico e CAP, città e provincia, e-mail, telefono, C.F./P.IVA), è finalizzato a consentire l’erogazione dei servizi riservati agli Utenti, a fare fronte a specifiche richieste avanzate dall’Utente nonché ad evadere gli ordini d’acquisto trasmessi dall’Utente e alle attività a ciò strumentali, ivi comprese le operazioni connesse con adempimenti amministrativi e fiscali.
La base giuridica del trattamento dei dati personali per le finalità di cui sopra è il consenso dell’Utente esplicitato mediante compilazione dell’apposito form presente sul Sito per la registrazione al Sito e/o per il completamento del proprio account; in caso di acquisto da parte dell’Utente dei prodotti presenti sul Sito, la base giuridica si rileva nella necessità di dare esecuzione al contratto di cui l’Utente (i.e. soggetto interessato) è parte, ai sensi dell’art. 6, lettera b), del GDPR.
  1. Qualora decidesse di iscriversi alla newsletter del Sito, l’Utente dovrà fornire il suo indirizzo e-mail nonché esprimere il consenso al trattamento dei dati personali per detta finalità. In tal caso, previo espresso consenso, il trattamento dei dati personali (indirizzo e-mail) sarà effettuato per dare seguito alla richiesta dell’Utente di ricevere la newsletter del Sito avente carattere informativo (i.e., contenente gli articoli in vendita all’interno del Sito), promozionale e/o pubblicitario (i.e. contenente l’invio di offerte promozionali, sconti, premi, suggerimenti di prodotti commerciali venduti sul Sito o da terzi etc). La base giuridica del trattamento dei dati personali per la finalità di cui sopra è il consenso dell’Utente esplicitato mediante compilazione dell’apposito form per l’iscrizione alla newsletter e al flag della casella del consenso, ai sensi dell’art. 6, lettera a), del GDPR.
  1. Natura obbligatoria o facoltativa del trattamento
Per le finalità di cui al punto 2.1., è obbligatorio il conferimento di tutti i dati di volta in volta richiesti, comunque contrassegnati con l’asterisco (*). L’eventuale mancato conferimento di detti dati rende impossibile il perseguimento della finalità principale della specifica raccolta: ad esempio, eseguire l’ordine di acquisto dei prodotti sul Sito ovvero fornire gli altri servizi disponibili e riservati agli Utenti registrati. Per la finalità di cui al punto 2.2., è obbligatorio il conferimento dell’indirizzo e-mail e, in mancanza, non sarà possibile fornire il servizio di newsletter.
  1. Periodi di conservazione dei dati
I dati personali forniti in occasione della richiesta di registrazione e di completamento del profilo saranno conservati per tutto il periodo in cui l’Utente manterrà il proprio profilo; quelli strettamente necessari per la conclusione ed esecuzione degli ordini di acquisto saranno conservati per il tempo necessario alla relativa evasione, mentre tutti i dati il cui trattamento è necessario per l’adempimento di obblighi legali o fiscali e comunque collegato ad oneri di gestione amministrativa e contabile, saranno conservati a questi esclusivi fini per un periodo massimo di dieci anni. I dati personali forniti dall’Utente in occasione di sue specifiche richieste (richiesta assistenza, richiesta contatto etc) saranno conservati per il tempo strettamente necessario a fornire adeguato riscontro. Alla conclusione dei relativi periodi di conservazione, come sopra indicati, i dati degli Utenti saranno cancellati in modo irreversibile. I dati personali (indirizzo e-mail) forniti relativamente al servizio di newsletter saranno conservati fino all’eventuale revoca del consenso da parte dell’Utente esercitabile: – cliccando sul link “unsubscribe” presente all’interno di ciascuna newsletter, in calce alla medesima, oppure – accedendo alla pagina personale del Sito, nell’apposita sezione, oppure – scrivendo una email al Titolare del trattamento revocando il proprio consenso.
  1. Soggetti che possono avere accesso ai dati in occasione del trattamento e accessibilità dei dati da parte di terzi.
Per le finalità di cui al punto 2, i dati personali dell’Utente saranno trattati esclusivamente dal Titolare del trattamento mediante propri responsabili addetti alla gestione del Sito, all’erogazione dei servizi richiesti dall’Utente e all’amministrazione contabile. I dati personali dell’Utente saranno inoltre comunicati, e dunque accessibili, a soggetti terzi addetti alla gestione del Sito che svolgono attività per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR. I dati personali potranno essere comunicati anche a soggetti terzi (persone fisiche e/o giuridiche) che svolgono attività connesse e/o strumentali all’esecuzione degli ordini, come ad esempio a soggetti terzi incaricati dei servizi di spedizione e/o consegna dei prodotti acquistati sul Sito. Il Sito si avvale di un provider esterno (Mailchimp) per l’invio delle newsletter. Mailchimp acquisisce l’indirizzo e-mail dell’Utente per il perseguimento della finalità di cui alla sezione 2.2 e fornisce al titolare statistiche sull’utilizzo che gli Utenti fanno del servizio di newsletter. Mailchimp non può utilizzare i dati personali per finalità proprie e, dunque, diverse da quelle di cui alla sezione 2.2. In ogni caso, per avere maggiori informazioni sulla privacy policy di Mailchimp consigliamo di leggere la loro informativa privacy cliccando qui. I soggetti destinatari vengono indicati solo per categoria, in quanto oggetto di frequenti aggiornamenti e revisioni. Puoi richiedere l’elenco nominativo aggiornato dei destinatari terzi contattando il Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail [email protected]
  1. Trasferimento dei dati all’estero
Come precisato nella precedente sezione 5, i dati personali dell’Utente (indirizzo e-mail) saranno comunicati al provider Mailchimp – fornitore con base in USA del sistema di invio automatizzato di newsletter – il quale ha aderito allo EU-U.S. Privacy Shield Framework per tutelare i dati personali in ossequio agli standard europei. I dati personali degli Utenti del Sito non sono diffusi.
  1. Diritti dell’interessato e modalità di esercizio
In qualsiasi momento l’Utente potrà esercitare gratuitamente, scrivendo al Titolare via email all’indirizzo [email protected], tutti i diritti di cui agli articoli 15-22 del GDPR, tra cui quello di accesso, consultazione, rettifica, cancellazione e oblio, limitazione del trattamento dei dati e – se del caso – ottenerne la trasmissione ad altro titolare (portabilità dei dati), nonché opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o revocare il proprio consenso.   Più dettagliatamente Le sono illustrati i seguenti diritti:
  1. a) Diritto di accesso
Ai sensi dell’art. 15 del GDPR, l’Utente ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguarda l’Utente e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e fra le altre alle seguenti informazioni: (i) le finalità del trattamento; (ii) le categorie di dati personali in questione; (iii) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; (iv) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; (v) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo.  
  1. b) Diritto di rettifica e cancellazione
Ai sensi degli artt. 16 e 17 del GDPR, l’Utente ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano nonché, tenuto conto delle finalità del trattamento, il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. L’Utente ha altresì il diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che la riguardano se sussiste uno dei seguenti motivi: (i) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; (ii) i dati sono trattati illecitamente; (iii) ha revocato il consenso in base al quale il titolare aveva il diritto di trattare i dati e non vi è altro fondamento giuridico che consente al titolare l’attività di trattamento; (iv) l’Utente si è opposto all’attività di trattamento e non c’è un motivo legittimo prevalente; (v) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale, (vi) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione. Il Titolare ha tuttavia il diritto di disattendere l’esercizio dei suddetti diritti di cancellazione per l’esercizio di un obbligo di legge o per difendere un proprio diritto in giudizio.  
  1. c) Diritto alla portabilità dei dati
Ai sensi dell’art. 20 del GDPR, al verificarsi delle condizioni previste dalla normativa, l’Utente ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile i propri dati personali, nonché il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti.  
  1. d) Diritto alla limitazione del trattamento
Ai sensi dell’art. 18 del GDPR, l’Utente ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: (i) per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza di tali dati personali che riguardano l’Utente di cui ha contestato l’esattezza; (ii) in caso di trattamento illecito dei dati personali; (iii) anche se i dati personali non sono necessari per le finalità del trattamento, in ogni caso avete la necessità che vengano trattati per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; (iv) per il periodo necessario alla verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare rispetto alla Sua richiesta di opposizione al trattamento.  
  1. e) Diritto di presentare reclamo
Ai sensi dell’art. 77 del GDPR, l’Utente può inoltre proporre reclamo all’Autorità nazionale di supervisione dello stato membro dell’Unione Europea in cui l’Utente ha la sua residenza abituale o luogo di lavoro o ove sia avvenuta l’asserita violazione del suo diritto; nel caso tale Stato sia l’Italia, il soggetto cui potrà rivolgersi è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.